Shopping 

Come valutare l’oro

L’oro è uno dei metalli più preziosi presenti sulla Terra e, per questo, è da sempre oggetto di desiderio di molti. Per questo motivo il suo prezzo è sempre abbastanza stabile ed è considerato un bene di lusso in quanto raro e poco disponbile sulla terra. L’acquisto di oggetti e lingotti d’oro è una strategia molto intelligente per salvaguardare il denaro dall’inflazione ed è ovviamente anche un ottimo metodo per guadagnarci qualora la quotazione oro aumenti in maniera sensibile, ciò che sta succedendo negli ultimi anni.

 

Parte della sua bellezza è fornita inoltre dalla lucentezza che esso possiede. Questo aspetto è uno dei più importanti quando si decide di acquistare un oggetto in oro. Purtroppo, però spesso questa lucentezza non viene mantenuta per lungo tempo in quanto, col passare degli anni, l’oro tende a perdere luminosità e può risultare più opaco rispetto all’origine. In questo caso, però, è possibile anche procedere ad un ripristino della lucentezza attraverso differenti metodi. Si può decidere di operare in due modi che sono sostanzialmente quello di affidare l’oggetto alle mani di un gioielliere esperto per la lucidatura, oppure quello di fare tutto da soli.

Per procedere con questo secondo approccio è necessario dotarsi di un pezzo di stoffa, di aceto, di dentifricio ed anche di ammoniaca e di un detergente che possieda sostanze abrasive al suo interno. Per prima cosa è necessario passare l’oro all’interno di una soluzione che contenga l’ammoniaca, aceto ed anche un pochino di zucchero. Questo passaggio serve per poter iniziare la lavorazione e si dovrà provvedere, poi, a risciacquare tutto con abbondante acqua. In questo modo si realizza una prima pulizia che poi verrà affinata con la fase successiva. A questo punto, infatti, si passa ad effettuare la stessa operazione soltanto che questa volta si utilizzerà il dentifricio come pasta abrasiva.

Esso, infatti, possiede al suo interno dei granelli che sono molto più fini e permettono di completare il lavoro con un maggior grado di precisione. In questa fase è importante lucidare con attenzione l’oro servendosi sempre della stoffa.

La lucentezza dell’oro influenza anche il suo valore: la quotazione dell’oro infatti dipende anche dalla tipologia e dalla qualità dello stesso. E’ sempre necessaria una perizia accurata da parte di un gioielliere esperto per poter valutare la qualità dell’oro, in quanto è un bene facilmente falsificabile e quindi va prestata particolare attenzione nella fase di acquisto, soprattutto degli oggetti in oro usato, come monete ed altri gioielli.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Related posts

Leave a Comment