Il Milan scuote il calciomercato per la riscossa

Il Milan scuote il calciomercato per la riscossa

L’estate è sempre un periodo caldo, non solo a livello climatico ma anche per quanto riguarda le transazioni e i movimenti di mercato dei club di ogni campionato. In Italia, quest’anno, tutto è cominciato molto presto e soprattutto le squadre che l’anno scorso hanno, in qualche modo, deluso, si sono date da fare per colmare concretamente il gap con quelle in cima.

È il caso del Milan, che con la nuova proprietà cinese dispone adesso di un budget notevole per gli acquisti e intende rinverdire quanto prima i gloriosi fasti di un passato dal quale non si riprende ormai dalla vendita di Ibrahimovic e Thiago Silva al Paris Saint Germain nell’estate del 2012. La società meneghina ha deciso di scuotere il calciomercato da subito, puntando immediatamente su incorporazioni di un certo livello come quella del difensore argentino Mateo Musacchio, del centrocampista ivoriano Franck Kessié e del terzino Ricardo Rodríguez. Ma la grande scommessa dei rossoneri è il centravanti portoghese André Silva, ingaggiato per la spaventosa cifra di 38 milioni e ancora un’incognita, soprattutto considerata la difficoltà di andare a rete nel campionato italiano. Tuttavia il Milan si trova ora a dover risolvere anche la grana Donnarumma e a cercare sul mercato, come fanno notare gli analisti di scommesse sportive di questa web specializzata, un portiere capace di non farne sentire la mancanza.

Juventus želi Donnarumu

Dall’altro lato di Milano, l’Inter anch’essa di proprietà cinese ha per ora ufficializzato solamente l’acquisto di Luciano Spalletti come allenatore, oltre al ritorno di un elemento importante come Stevan Jovetic, in prestito al Siviglia. Senza aver ancora definito la cessione di Ivan Perisic al Manchester United, adesso la società nerazzurra dovrà procedere a una serie di acquisti per migliorare lo scadente ottavo posto della scorsa stagione, tramite il quale non è riuscita a strappare neanche la qualificazione ai preliminari di Europa League

Se andiamo a vedere i movimenti in casa Juve, notiamo che fino ad ora i campioni d’Italia in carica sono rimasti alla finestra, anche se alcuni rumors indicano la società torinese come un possibile terzo incomodo nella caccia a Gigio Donnarumma, giovanissima promessa del Milan che ha appena rifiutato il rinnovo e verosimilmente partirà quanto prima. Infatti, dopo la rinuncia a Szczesny come secondo di Buffon, Marotta e Paratici potrebbero pensare a Donnarumma per il futuro, mentre un’offerta di 23 milioni da parte dell’Arsenal per Cuadrado potrebbe far titubare la Vecchia Signora, che ha già acquistato Betancur dal Boca Juniors e intende rinforzare ulteriormente una squadra già fortissima.

La Roma, dal canto suo, ha ufficializzato il primo colpo del nuovo direttore sportivo Monchi, ossia il difensore messicano Héctor Moreno, classe 1987. Nel frattempo il nuovo tecnico, Eusebio Di Francesco, si è mostrato entusiasta dell’avventura che sta per iniziare e potrebbe dar fiducia al rientrato Skorupski in porta e magari anche a Iturbe in attacco, data la possibile partenza di Salah.

Il Napoli, arrivato terzo l’anno scorso a un punto dai capitolini, è invece impegnato a risolvere la grana Reina, che non intende andare in scadenza di contratto e cerca un prolungamento. Una volta resasi conto della possibilità di sostituire o meno il portiere spagnolo, la società partenopea cercherà di svegliarsi dal torpore attuale e ufficializzare il primo acquisto dell’anno.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Related posts

Leave a Comment