Casa 

Perché il forno elettrico fa scattare il salvavita?

Questo succede quando è presente il fenomeno della dispersione di corrente elettrica, e succede quando qualche parte del forno (ovviamente quello elettrico), per qualche motivo, non riesca a trattenere la corrente elettrica e appunto la disperde.

Con questa dispersione di corrente si corre  il rischio di prendersi una scarica elettrica, se si è presente nei pressi di questo elettrodomestico malfunzionante, di conseguenza scatta il salvavita; che come dice il nome svolge la funzione di preservare la nostra esistenza. I principali indiziati della dispersione di elettricità nel forno sono le resistenze presenti in esso, che sono due o tre, la dispersione può riguardare una o più di esse.

A questo punto bisogna cercare dove è la dispersione, e nel caso la troviate troppo complicata come azione suggeriamo di chiamare un tecnico che faccia assistenza per elettrodomestici a Torino.
Se decidete di fare da solo dovete procurarvi un tester, in modo da capire qual è la resistenza o resistenze che danno problemi di dispersione.

Nel caso si possegga un forno incassato bisogna aprirne  lo sportello e svitare le viti che lo fissano, togliere la spina e togliere la lamiera posta nel retro, per potere occuparsi delle resistenze.
Staccare i fili collegati alle resistenze e usare il tester per verificare la continuità, se questo da un valore zero la resistenza è a posto, invece un valore diverso indica dispersione e si dovrà cambiare la resistenza. Fare questo per tutte le resistenze, se non si riesce a cambiarle o non si sa come fare è il caso di chiamare qualcuno pratico di assistenza e riparazione di elettrodomestici a Torino.

Motivi della dispersione elettrica

Una specifica ragione non c’è, anche se non usare il forno per parecchio tempo incide sicuramente su questo problema.

Come misura di verifica in questi casi si suggerisce di attaccare il forno staccando il filo dell’impianto di messa a terra e tenere il forno acceso per circa trenta minuti. Questo serve alle resistenze per scaldarsi senza l’intervento del salvavita; in questo modo potrebbero andare a posto da sole senza l’intervento di tecnici di assistenza per tutti gli elettrodomestici a Torino.

Si raccomanda durante questo periodo di non avvicinarsi al forno per evitare di prendersi la corrente.
Passata la mezz’ora rimettere a posto il filo dell’impianto di messa a terra e notare se il salvavita si mette in funzione, se scatta di nuovo bisogna per forza rimpiazzare la o le resistenze, e per questo se non si riesce a cambiarle o non si sa come si fa bisognerebbe chiamare un tecnico di riparazione elettrodomestici a Torino.

 

[Voti: 15    Media Voto: 3.7/5]

Related posts

Leave a Comment