Smerigliatrice angolare: consigli per l’acquisto

Se è vero che il tempo del fai da te è la primavera, è anche vero che se vogliamo fare degli affari acquistando elettroutensili a prezzi competitivi il momento migliore è l’inverno.

L’articolo di oggi è dedicato a tutti gli amanti del fai da te.

Uno degli elettroutensili più frainteso di sempre è la smerigliatrice. Vediamo con la collaborazione dello staff di syriosrl.it alcuni consigli su come scegliere la smerigliatrice adatta per le nostre esigenze, partendo dal presupposto che la marca universalmente riconosciuta da professionisti ed hobbisti come migliore per rapporto qualità/prezzo è Makita.

 

Smerigliatrice angolare professionale: come funziona

La smerigliatrice angolare Makita, nota anche col nome di flessibile, è un elettroutensile portatile che si utilizza manualmente. Il suo utilizzo è molteplice, a seconda del disco che si utilizza, sia in riferimento al materiale che alla geometria. Una smerigliatrice angolare professionale può servire per asportare bave, spianare saldature o tagliare diversi materiali, come pietra, metalli o legno.

La smerigliatrice angolare professionale Makita assolve perfettamente alle sue funzioni e rappresenta oggi un prodotto all’avanguardia per gli elettroutensili. Per uso professionale, una smerigliatrice angolare Makita di medio prezzo, conforme agli standard, presenta un disco di taglio dal diametro di 230 mm e propone dischi diamantati universali, adatti a qualsiasi tipo di materiale.

Smerigliatrice angolare professionale: quale scegliere

La smerigliatrice angolare professionale Makita può essere scelta in base ad alcune caratteristiche importanti, che le differenziano le une dalle altre.

Innanzitutto, è importante valutare il diametro del disco di taglio, che per smerigliatrici ad uso professionale deve essere di minimo 230 mm.

Inoltre, si deve scegliere il tipo di disco, a seconda dell’uso a cui sarà destinata la smerigliatrice angolare: per lavorazioni di sbavatura si usano dischi rigidi rinforzati, per operazioni di taglio dischi diamantati, per lucidatura dischi a spazzola o a lamelle, mentre per effettuare l’abrasione si usano mole abrasive. Una smerigliatrice angolare professionale Makita garantisce da sempre un’ottima qualità del prodotto e una lunga durata dell’elettroutensile.

Smerigliatrice angolare professionale: prezzi

Le smerigliatrici angolari Makita solitamente ha un prezzo molto accessibile ai consumatori e sono facilmente reperibili sul mercato, presso tutti i rivenditori di elettroutensili.

Una smerigliatrice angolare professionale Makita presenta prezzi che non superano le poche centinaie di euro, ma anzi sono anche inferiori.

La differenza di prezzo maggiore a cui si potrebbe incorre consiste nella differenza di voltaggio, che può determinare una minore o maggiore distanza dal prezzo medio del prodotto.

Inoltre, la differenza può consistere nella tipoogia di disco di taglio che si sceglie. In particolare negli ultimi tempi, anche la smerigliatrice angolare professionale Makita si trova sul mercato dotata di disco di taglio universale, utile per qualsiasi tipo di lavorazione ed utilizzo.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Related posts

Leave a Comment