ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Auto d’Epoca Quanti Anni ci Vogliano per Risparmiare il Bollo Auto

Auto d’epoca una passione che non conosce confini geografici, gli appassionati di questo genere sono da considerarsi dei veri antiquari del settore che spendano cifre ragguardevoli per acquistare e restaurare veicoli che altrimenti andrebbero persi.
Spesso per rendere un auto in disuso un auto d’epoca è necessario affidarsi ad una carrozzeria Firenze o di altri luoghi che siano specializzate nel restauro di vecchie auto per le quali è necessario recuperare pezzi di ricambio spesso non facili da trovare nella loro versione originale.
Quello di detenere auto d’epoca nel proprio garage è una attività utile per preservare nel tempo la storia e l’evoluzione dei veicoli, una passione che permette alla società di mantenere vivo il ricordo.
A riconoscimento di tale attività lo stato ha introdotto l’agevolazione che permette ai proprietari di auto d’epoca di essere esentati dal bollo auto del tutto o per gran parte dell’importo dovuto.
Per essere esentati del tutto dal bollo è necessario che si tratti di un veicolo non circolante su strada, una eccezione rispetto ad ogni altro proprietario di veicoli deve pagare compreso anche quelli adibiti ad attività lavorative.
Per poter ottenere la agevolazione di essere esentati dal bollo, o pagare un bollo fortemente ridotto, si devono rispettare alcuni obblighi in riferimento all’auto in questione.
Il primo obbligo da rispettare per esser esentati dal pagamento del bollo auto è quello che devono essere passati almeno 30 anni dalla iscrizione nel registro ASI.
Nel registro ASI viene indicato l’anno di costruzione dell’auto, questo è il primo parametro da rispettare per non pagare il bollo.
Per ottenere l’esenzione è necessario anche rispettare un altro dettato, quello di mantenere il veicolo in stato decoroso oltre all’obbligo di mantenere l’auto d’epoca originale rispetto alla sua costruzione.
Esiste anche un altro beneficio per i possessori di auto d’epoca, il costo dell’assicurazione viene ridotto a poche decine di euro l’anno, un costo che anche in questo caso si annulla del tutto per auto che sono detenute in garage o spazi privati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *