ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Domenico Cimarosa e la registrazione completa delle sue Ouvertures

L’Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa” e Horus Music Limited hanno immesso nel mercato discografico il quinto volume dedicato alla registrazione integrale delle Overtures (o “Sinfonie”) operistiche di Domenico Cimarosa, uno tra i maggiori, se non il maggiore, esponente dell’ultimo periodo della cosiddetta Scuola musicale Napoletana del 1700. Il compositore, nato ad Aversa nel 1749 e morto a Venezia nel 1801, nel corso della propria carriera ebbe l’opportunità di comporre una settantina di melodrammi, comici e seri, non solo per i teatri di tutta Italia, ma anche per la corte di Caterina II in Russia e di Leopoldo II a Vienna. Celebrato in vita come uno tra i maggiori e più influenti compositori del proprio tempo, la musica di Cimarosa cadde poi, nel corso della seconda metà dell’Ottocento e la prima del Novecento, in uno inspiegabile oblio. Tranne Il matrimonio segreto, la sua opera più celebre, che continuò ad essere rappresentata con regolarità in tutto il mondo anche durante il periodo del cosiddetto oblio cimarosiano, tutti gli altri capolavori scritti tra il 1772 e il 1801 vennero sostanzialmente dimenticati.

Questa nuova registrazione, che segue la pubblicazione dei primi quattro cd dedicato all’integrale delle Ouvertures del compositore aversano, e che anticipa il sesto ed ultimo volume con cui si concluderà la raccolta, è interpretato dalla Tuscan Opera Academy di Firenze diretta da Simone Perugini, che è stato, negli ultimi venti anni un protagonista di rilievo nella riscoperta della musica di Cimarosa. Perugini ha pubblicato, presso l’editore neozelandese Artaria Edition Limited, le partiture di tutte le Overtures, in edizione critica, e le partiture di diverse opere complete che erano, fino a a quel momento, rimaste inedite e conservate, in forma parzialmente autografa, presso la biblioteca del Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli.

L’interpretazione della Tuscan Opera Academy e di Perugini, in linea con gli altri quattro volumi già disponibili sul mercato, rimarca il desiderio di proporre all’ascoltare il brio e l’energia ritmica tipica del comporre di Cimarosa senza ovviamente rinunciare a un lavoro di riproposta filologica della scrittura dell’aversano e dello stile esecutivo della fine del Settecento. Tra le perle cimarosiane registrate in questa quinta uscita, va annoverata l’ouverture per l’opera semi-seria L’infedeltà fedele che Cimarosa compose per l’inaugurazione di un nuovo edificio teatrale napoletano, il teatro Del Fondo che poi, nel secolo successivo, diverrà Teatro Mercadante. Inoltre è presente la divertentissima e briosa ouverture dell’intermezzo comico in due atti I due baroni di Rocca Azzurra, composta per il Teatro Valle di Roma, il cui secondo movimento è indicato nella partitura autografa con la curiosa e divertente indicazione “Andantino frizzante”.

La release discografica sarà disponibile nel tradizionale formato in cd ma sarà anche distribuita in tutti i canali internet dedicati alla fruizione musicale in streaming. L’uscita è prevista per il giorno 7 settembre 2021 e la prevendita in alcuni canali convenzionati inizierà il giorno 10 agosto.

La registrazione è stata realizzata utilizzando come fonte musicale l’edizione critica delle partiture, curata dallo stesso Simone Perugini, e già pubblicate da Artaria Editions Limited in collaborazione con l’Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa”.

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Email
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *