ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Igiene nelle mense scolastiche

Nel 2010, il Ministero della Salute ha previsto delle linee di indirizzo nazionale per la ristorazione scolastica

Le linee guida “nascono dall’esigenza di facilitare, sin dall’infanzia, l’adozione di abitudini alimentari corrette per la promozione della salute e la prevenzione delle patologie cronico-degenerative (diabete, malattie cardiovascolari, obesità, osteoporosi, ecc.) di cui l’alimentazione scorretta è uno dei principali fattori di rischio” (dati Ministero della Salute 2010). Così recita il documento emanato dal Ministero in materia di mense scolastiche. “La ristorazione scolastica– si legge nel documento -non deve essere vista solo come semplice soddisfacimento dei fabbisogni nutrizionali, ma deve essere considerata un importante e continuo momento di educazione e di promozione della salute diretto ai bambini, che coinvolge anche docenti e genitori”. Nella ristorazione scolastica, oltre all’aspetto pedagogico, è fondamentale anche mantenere un adeguato livello di qualità, sia nutrizionale che sensoriale. Per farlo c’è bisogno di molteplici figure professionali e competenti, sempre aggiornate e preparate. Queste, infatti, oltre a supervisionare l’adeguatezza dei pasti, hanno anche il compito importantissimo di sorvegliare sulle caratteristiche igieniche di questi ultimi e dei luoghi in cui vengono preparati e somministrati (cucine, mense e refettori). Recenti monitoraggi condotti dai Carabinieri dei Nas hanno rilevato che 1 mensa scolastica su 3 presenta delle irregolarità. Controlli a tappeto, infatti, hanno rilevato la presenza di servizi mal gestiti e non adeguati da un punto di vista igienico-sanitario, con cibi scaduti o di scarsa qualità e presenza di animali e insetti nelle cucine. Tutto ciò ha portato a multe salate e, nei casi più gravi, alla chiusura delle strutture in varie parti d’Italia. 

La qualità e l’igiene sono aspetti fondamentali nell’industria alimentare. La lavorazione di prodotti alimentari, infatti, richiede ambienti estremamente puliti e asettici. Per questo è fondamentale rivolgersi ad aziende specializzate nel settore. Solo queste possono garantire l’utilizzo di appositi prodotti per igienizzare a fondo e rimuovere anche lo sporco più ostinato, e il possesso di competenze tecniche specializzate, frutto di anni di esperienza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *