ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Mondo Libero dalla Droga incontra gli imprenditori italiani

I volontari portano avanti i Talk Show di prevenzione alle dipendenze.

 

Giovedì 18 Marzo alle ore 20:30 i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga organizzano un webinar gratuito di informazione per sfatare i falsi miti del mondo delle tossicodipendenze.

 

Ne parleranno, da diversi punti di vista, l’esperto di Trasformazione Digitale e CEO di Graphite, Alessandro Sparelli, volontario dell’associazione Mondo Libero dalla Droga e Vincenzo Dinoia che racconterà la sua testimonianza.

 

Questo tipo di iniziative, portate avanti da anni dall’associazione, hanno come unico scopo quello di far scoprire i reali fatti legati alla droga, senza fare un discorso moralistico e senza giudicare, ma portando esperienze reali e dati scientifici.

 

A nessuno – in particolare ai giovani – piace sentire una predica su ciò che si deve o non si deve fare. Per questa ragione noi forniamo informazioni scientifiche e non valutazioni morali che permettono ai giovani di comprendere cos’è effettivamente la droga, in modo che una persona possa valutare in modo indipendente e decidere anche di non assumere droga in primo luogo.

 

I volontari da anni cercano di raggiungere i ragazzi prima che lo faccia la droga o lo spacciatore e si danno da fare organizzando conferenze nelle scuole, eventi sportivi, progetti culturali e altri tipi di iniziative. Tutto questo perché sanno bene che “L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’istruzione”, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard.

 

Il webinar è accessibile a tutti e verrà trasmesso sulla piattaforma ZOOM e in diretta Facebook sulla pagina dell’associazione (https://www.facebook.com/MondoLiberodallaDroga)

 

Per iscriversi visita il link https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_cwVgzGfERL-pnYc3GmbJog

 

 

Ufficio Stampa

Mondo Libero dalla Droga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *