ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Volontari all’opera allo storico Carnevale di Cento con migliaia di opuscoli di prevenzione alla droga

Più di 2200 opuscoli messi direttamente nelle mani di migliaia di persone.

Cento: Con grande soddisfazione, i volontari Mondo libero dalla droga hanno distribuito migliaia di opuscoli di prevenzione alla droga in occasione del Carnevale domenica scorsa.  Molti i commenti positivi delle persone che li hanno ricevuti, incuriositi per l’iniziativa e dal contenuto.

Eventi come questi possono fungere da catalizzatore per chi “vende” e vuole creare nuovi “sostenitori della cultura dello sballo”; questo business multimilionario che sta permeando la società.

Che si tratti di droga leggera o pensante, legale o illegale, la cosa essenziale è arrivare ai ragazzi con l’informazione prima che lo facciano gli spacciatori.

Oggi come oggi la Marijuana e l’Alcol girano tra i giovanissimi, anche a 9 anni, come se fosse un fattore naturale, che fa parte della vita.

Bisogna veramente cambiare questa cultura della droga, che sta creando un mondo di schiavitù, di morte e di criminalità in ogni fascia d’età,  anche tra i più giovani.




La droga, purtroppo è diventata veramente una piaga planetaria, come sosteneva l’umanitario L. Ron Hubbard, e tutto parte dalla non conoscenza dei veri problemi legati ad essa. Quando si parla di danni e morte normalmente è molto semplice da comprendere che si parla di danni e morte, e non si può minimizzare la morte.

La morte è morte come la droga è droga!

Fornire LA VERITA’ SULLA DROGA ai giovani e alle famiglie è probabilmente l’unica strada che può portare ad un cambiamento efficace nel desiderare di vivere una vita libera dalla droga.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *