ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Logistica, Logistica Integrata e servizi connessi alla movimentazione

Cos’è la logistica oggi e perché la logistica è diventata così determinante, ancora di più rispetto al passato, per far crescere il proprio modello di business?

Per spiegare la direzione presa dalla logistica negli ultimi anni, va detto che si è uscito dal ristretto ambito che in passato l’aveva relegata al solo campo della movimentazione delle merci per proiettarla in un contesto più ampio dove entrano in campo diversi fattori che, come vedremo fra poco, implicano una differente visione operativa e funzionale del comparto e delle risorse ad esso riconducibile.

Uno dei segnali che più di altri caratterizza questa transizione è il fatto che oggi non si parla più solo di logistica ma di logistica integrata. La consapevolezza che anche la logistica, come altri settori della vita aziendale, è entrata da tempo ormai in una sua nuova fase evolutiva è un dato condiviso su cui non tutte le aziende però, sono ancora allineate. Per capire di più di questo passaggio nella vita di tutte le realtà imprenditoriali, vogliamo darti alcuni elementi che ti aiuteranno a fare chiarezza rispetto ad un settore così cruciale.

La logistica “tradizionale”
Fino a qualche anno fa sotto il concetto di logistica, si faceva rientrare tutto ciò che era riconducibile alla movimentazione delle merci, al suo immagazzinamento e al suo smistamento per la messa in strada. Una concezione della logistica che poteva essere ricondotta al classico modello secondo cui, sotto la logistica, rientra tutto ciò che è necessario fare per spostare una merce da un punto A ad un punto B.
E questo era senz’altro vero in tutti i settori industriali in cui è presente la logistica, sia che si trattasse di logistica interna all’azienda, intesa dunque come movimentazione interna, sia come logistica applicata al trasporto delle merci da un luogo all’altro. E’ interessante notare come si stiano avverando le previsioni fatte dall’ ERA (European Railway Agency) nel proprio  video istituzionale pubblicato in occasione del decennale dell’Ente:

Cos’è oggi la logistica
Oggi tutto questo però ha assunto dimensioni ben più ampie che, non a caso, fanno parlare di logistica integrata. La logistica infatti non si occupa più delle merci in un’accezione puramente fisica ma allarga i suoi confini di competenza abbracciando discipline trasversali come il marketing, la comunicazione, l’ambiente e il trasporto. Si tratta di elementi determinanti che ogni operatore logistico deve considerare quando pianifica le azioni che confluiranno nella propria presentazione aziendale.  Insomma, oggi chi si occupa di logistica all’interno di un’azienda deve avere una visione globale delle problematiche connesse.

Per entrare più nel dettaglio e darti qualche elemento in più, cerchiamo di ricostruire oggi cosa può voler dire occuparsi di logistica in un’azienda.
Anzitutto deve esserci una connessione molto stretta con tutti coloro che, all’interno dell’azienda, rivestono un ruolo rispetto al percorso che merci e prodotti avranno dentro e fuori l’azienda. Emerge cioè una dimensione che non è più meramente operativa ma assume i connotati di una visione che deve essere strategica e per certi versi manageriale. Vediamo che Enti ed Istituzioni sempre più spesso orientano le proprie scelte in base – anche – ad aspetti legati alla facilità di connsessione. Questo progetto sulla realizzazione di un nuovo complesso ospedaliero ne è un esempio:

Sotto un profilo strategico occorre avere una capacità di lettura del problema che sia multisettoriale. Si parte, ad esempio, da una capacità predittiva rispetto alle esigenze di magazzino di ordine quantitativo e temporale: non solo quanta merce serve ma quanto tempo occorre per averlalogistica in entrata – o per farla uscire dai propri magazzini – logistica in uscita – e portarla a destinazione.
Ma la logistica integrata si sposta anche su un ambito di carattere più propriamente manageriale. Dalle relazioni interne con gli altri uffici della propria azienda a quelle esterne con fornitori e clienti declinando una capacità di far comprendere appieno tutti gli aspetti collegati al proprio ambito di visuale.

E soprattutto nel primo aspetto, si gioca una partita cruciale per tutte le aziende che sono “costrette” a rompere il muro virtuale che spesso separa le sue singole unità, per avviare percorsi di condivisione di competenze, informazioni e risorse. Da questo punto di vista la logistica integrata assume un ruolo spesso preminente rispetto ad altre funzioni, proprio perché ha una visione di insieme che difficilmente può essere assunta in altri ambiti.

Le problematiche, le criticità di processo, sono spesso ignorate se non si sviluppano capacità di analisi complessiva. E, da questo punto di vista, la logistica integrata offre tutti gli strumenti per realizzare questo tipo di approccio, assumendo un ruolo decisivo per il raggiungimento di obiettivi e target di crescita.
La logistica diventa così un fattore di competitività cruciale per le aziende, perché consente di conoscere, monitorare ed eventualmente correggere numerosi processi interni, in un’ottica di ottimizzazione e contenimento di costi e risorse.

Giuseppe Galliano Studio
C.so Cavallotti 24
28100 NOVARA ITALY
www.giuseppegalliano.it