ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Come e quando consegnare la dichiarazione di conformità

Dichiarazione di conformità

Tutte le direttive che disciplinano la marcatura CE e la sicurezza dei prodotti, prevedono che il produttore prepari, sottoscriva e consegni, una dichiarazione di conformità. Questa deve accompagnare il prodotto, in modo da informare l’utilizzatore circa la sicurezza del prodotto da lui acquistato.Dichiarazione di conformità

 

A questa regola fanno eccezione il Regolamento 305/2011/CE (link UE), sui prodotti da costruzione, che prevede in sua vece, la dichiarazione di prestazione e le “quasi macchine” per le quali si deve preparare la dichiarazione di incorporazione.

La dichiarazione di conformità è un documento conclusivo della marcatura CE

Il produttore o fabbricante, prima di poter rilasciare la dichiarazione di conformità deve:

  1.  progettare il prodotto;
  2.  eseguire nel contempo l’analisi dei rischi;
  3. preparare le istruzioni o manuale di installazione uso e manutenzione;
  4. predisporre procedure di controllo della produzione.

Infine il fabbricante prepara l’etichetta con il marchio CE, da applicare al prodotto e la dichiarazione di conformità Manuale, etichetta e dichiarazione dovranno accompagnare il prodotto fino all’utilizzatore finale.

La legge consente di rilasciare una sola dichiarazione di conformità, per un unico cliente che acquisti molti prodotti uguali, previo accordo. Per alcune categorie di prodotto è possibile pubblicarla insieme alle istruzioni sul sito internet. Questo consente al cliente di scaricare i documenti da esso, in questo caso il cliente deve essere informato sulla possibilità di richiedere i documenti cartacei, se è nell’impossibilità di utilizzare internet.

La dichiarazione è quindi la formale garanzia di sicurezza e assunzione di responsabilità rilasciata da chi immette il prodotto sul mercato.

Altre considerazioni

Si potrebbe quindi pensare che se il produttore non rilascia la dichiarazione, evita di assumersi la responsabilità.

In realtà la mancanza di tale dichiarazione è peggiorativa delle responsabilità del produttore. Infatti, oltre ad avere immutate le responsabilità civile e penale, in quanto soggetto che immette il prodotto sul mercato, deve rispondere anche del mancato rispetto di quanto impone la legge sulla marcatura CE.

Quando vendete o acquistate un prodotto, ricordate che il documento che fornisce la garanzia di sicurezza dello stesso è la dichiarazione di conformità.  Deve sempre essere presente, alle condizioni previste dalla legge.

Marcatura CE e Dichiarazione di Conformità

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *