ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Come prevenire le interferenze Bluetooth

Tastiere wireless, mouse RF e Cuffie senza fili: la tecnologia Bluetooth ha radicalmente cambiato l’esperienza al PC.
Niente cavi che si annodano tra di loro, jack rotti e fili sfilacciati.

C’è, solo un piccolo problema. A volte  questi dispositivi Bluetooth interferiscono tra di loro.
Immagino che se stai leggendo questo articolo sai di cosa si tratta, non preoccuparti che sto per spiegarti il motivo per cui questo accade in primo luogo.




Per comunicare tra i tuoi dispositivi il Bluetooth invia segnali su una frequenza radio a 2,4 GHz, non ti serve capire necessariamente cosa significhi, ma tieni a mente che se ci sono più dispositivi sulla stessa frequenza, allora può nascere il problema.
A volta il Bluetooth riceve interferenze dalle numerose reti Wi-Fi circostanti, altre volte (forse le più rare) il problema può nascere dalla presenza di microondenelle vicinanze

In teoria l’interferenza tra le tecnologie Bluetooth dovrebbe essere relativamente rara con dispositivi adeguatamente progettati, questo grazie al fatto che la potenza del segnale è molto limitata. Per darti un idea il bluetooth lavora a 1 milliwatt, contro i telefoni cellulari che girano intorno 3 milliwatt.
Oltre a queste differenze i dispositivi bluetooth moderni cambiano continuamente canale di frequenza e cercano attivamo di evitare le frequenze che non rispondono in modo ottimale.
Tuttavia, esistono interferenze in frequenza. Quindi qual’è la soluzione?




Per iniziare dovresti rimuovere tutte le barriere fisiche. Alcuni materiali da costruzione possono ostacolare segnali più deboli come il Bluetooth. Metallo, vetro antiproiettile, cemento e gesso sono particolarmente dannosi e marmo, gesso e mattoni sono noti per causare problemi.

Prova poi a cambiare canale usato per le tue connessioni, se possibile. A seconda del costruttore del tuo router dovrai accedere ed eseguire operazioni specifiche, normalmente descritte sul manuale del tuo modello.

Ovviamente devo dirti anche questo, quanto sono lontani tra di loro i dispositivi? Quante tastiere simili (o uguali) ci sono nella stessa stanza? Agire su questi elementi potrebbe bastare a sistemare il problema.

Sapevi che l’illuminazione fluorescente emette frequenze di 2,4 GHz? Prova a spegnere e vedi se la situazione migliora.




Questi interventi potrebbero aiutarti, ma in via teorica non dovrebbe esserci molto bisogno di loro. Questo perché la tecnologia è avanzata al punto in cui l’interferenza non dovrebbe essere un grosso problema.
Se invece ti ritrovi ancora con gli stessi identici problemi è probabile che ci sia qualcosa che non va in uno dei tuoi dispositivi Bluetooth. A seconda del tuo dispositivo e della garanzia potresti valutare una sostituzione o una riparazione presso uno specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *