ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Cos’è la polizia sanitaria dell’obitorio?

In questo articolo saprai tutto quello che c’è da sapere sui funzionari incaricati a garantire che tutti i processi funebri si svolgano in conformità con la legge mortuaria in vigore.

L’Agenzia Funebre  Scifoni di Roma con sede presso il Cimitero Verano della Capitale pone grande attenzione all’osservanza di tutte le norme di legge per sollevare le famiglie che subiscono gravi lutti da ogni pensiero amministrativo e burocratico. L’agenzia svolge servizi funebri a Frascati e servizi di onoranze funebri a Ciampino.

Ma vediamo cos’è la Polizia Ospedaliera Sanitaria, a cosa serve e quali sono le sue funzioni.

Cos’è?

La Polizia Ospedaliera Sanitaria, quale parte integrante dell’attività della Pubblica Amministrazione in ambito Sanitario, copre in via generale tutte le pratiche igienico-sanitarie in relazione a salme e salme, nonché le condizioni tecnico-sanitarie delle bare, veicoli e pompe funebri e cimiteri e altri luoghi di sepoltura.

Questo istituto è dovuta alle normative sanitarie mortuarie. In altre parole, il regolamento Sanitario Mortuario è il documento che dettaglia i passaggi, i processi e i documenti a cui attenersi in caso di morte. Pertanto è obbligata a far rispettare questa legge.

A cosa serve e quali sono le sue funzioni?

I principali campi di azione o funzioni sono:

  1. Controllo di tutti i tipi di pratiche sanitarie sui cadaveri come l’ottenimento di pezzi anatomici, tessuti, organi, nonché pratiche di conservazione temporanea, imbalsamazione, tanatoprassi, estetica e modellistica.
  2. Stabilire le condizioni tecnico-sanitarie che le imprese funebri pubbliche o private devono soddisfare nei lavori che svolgono e i mezzi che utilizzano per il trasporto nazionale o internazionale di salme , feretri e cremazioni.
  3. Monitorare il rispetto delle norme sanitarie cui devono attenersi i cimiteri comunali, sovracomunali e privati ​​e gli altri luoghi di sepoltura autorizzati affinché il trattamento del defunto di recente sia adeguato, professionale e corretto.
  4. Controllare il rispetto delle norme sanitarie nel trattamento delle salme da cadavere.
  5. Svolgere la funzione di ispezione sanitaria in queste materie e sanzionare la loro negligenza.

Chi ne fa parte?

Il gruppo di persone che compongono questa istituzione funeraria sono in realtà funzionari pubblici dipendenti dal governo spagnolo. Pertanto, per accedere a questo tipo di impiego è necessario accedere al percorso di opposizione.

Questa istituzione, e quindi i suoi dipendenti, riportano direttamente alla Sanità.

Come funziona?

Il Regolamento della Polizia Sanitaria Mortuaria è il documento che stabilisce come agire legalmente in caso di morte.

Tale normativa deve essere continuamente rinnovata a causa delle mutevoli situazioni che possono verificarsi nel tempo a causa della comparsa di nuove malattie infettive-contagiose.

Inoltre, i nuovi sistemi sanitari obbligano a regolamentare anche gli aspetti attuali di trasferimenti, sepolture e reinumazioni di salme e cadaveri, polizia cimiteriale e sorveglianza di servizi pubblici o affidati a imprese funebri pubbliche o private.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *