ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Fabrizio Palermo: Fortune nomina l’AD e DG DI CDP “Businessperson of the Year”

La lunga esperienza nel mondo dell’industria, l’attenzione allo sviluppo sostenibile del Paese, l’impronta industriale data a CDP: l’AD e DG Fabrizio Palermo è "Businessperson of the Year" per la rivista Fortune.

Fabrizio Palermo

CDP: Fortune nomina l’AD e DG Fabrizio Palermo "Businessperson of the Year" nel settore Industria

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo è stato designato "Businessperson of the Year" da Fortune Italia. La prestigiosa testata infatti, a partire dai dati di Bureau Van Dijk – A Moody’s Analytics Company, ha individuato le aziende che negli ultimi tre anni hanno registrato le performance migliori, secondo parametri economici e finanziari, in otto settori chiave della nostra economia: industria, finanza, energia, food, pharma, tech, startup, moda. Successivamente, a fronte di un’ulteriore valutazione su aspetti come sostenibilità e propensione all’innovazione e fattori ‘più personali’ per i singoli manager (il carisma, la visione strategica, la leadership per citarne alcuni), si è arrivati a una rosa di dieci manager per ogni settore, meritevoli di considerazione secondo la rivista.



In quest’ultima fase, curata direttamente dai professionisti di Fortune, si è tenuto particolarmente conto di un parametro altrettanto importante: la parità di genere. Per l’industria quindi ad essere riconosciuto "Businessperson of the Year" è stato proprio l’AD e DG Fabrizio Palermo.

Businesspeople of the Year: focus sull’assegnazione del titolo all’AD e DG Fabrizio Palermo

Nell’articolo "Businesspeople of the Year" pubblicato sul numero di dicembre di Fortune Italia, si leggono anche le motivazioni che hanno portato i selezionatori a scegliere l’AD e DG di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo come "Businessperson of the Year" per l’industria. "CDP ha appena celebrato 170 anni, tutti vissuti al centro dell’economia italiana. L’intervento della Cassa viene puntualmente invocato a sostegno di ogni operazione sensibile, anche quando, come nel caso di Ilva o Alitalia, difficilmente può rientrare nel suo perimetro di azione per via dei vincoli posti dal suo Statuto" spiega la testata che sottolinea inoltre come con la guida dell’AD e DG Fabrizio Palermo abbia assunto un’impronta decisamente più industriale, senza trascurare la sua mission tradizionale, la gestione del risparmio postale degli italiani. Non a caso l’ultimo Piano punta a recuperare la dimensione territoriale e ad avvicinare maggiormente CDP anche alle PMI. Un approccio che Fortune Italia definisce "coerente con la storia personale di Palermo". Nominato AD e DG nel 2018, annovera una lunga esperienza in Fincantieri come CFO e Vice Direttore Generale e "oggi guarda soprattutto allo sviluppo sostenibile del Paese".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *