ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Fare Team Building divertendosi

Il Team Building è una pratica oramai consolidata nata negli Stati Uniti utilizzata per creare una maggiore coesione e collaborazione tra i dipendenti, risultando spesso determinante per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

L’invenzione di tale metodo, si deve allo psicologo Lewin che, attraverso i suoi studi, ha capito che l’insieme del gruppo ha un valore maggiore rispetto alla somma delle singole parti, e scoprì l’importanza data dal senso di appartenenza, l’influenza reciproca e gli scopi comuni verso un obiettivo da raggiungere.

Solitamente le aziende utilizzano questa disciplina quando hanno a che fare con un gruppo di nuovi dipendenti, oppure quando si trovano ad avere un reparto in crisi, sotto stress con mancanza di risultati.

Spesso l’attività di Team Building Aziendale si svolge all’interno di aule didattiche o in sale meeting di Hotel, spesso quindi simili a delle Convention aziendali.

Ma un Team Building deve essere per forza noioso?
G2Pro ha ideato diversi format tra cui l’ormai mitica CACCIA AL TESORO, con lo scopo di rendere l’esperienza del Team Building divertente, pur mantenendone intatto l’obiettivo formativo, attraverso l’utilizzo di attività ludiche e formative in cui i diversi gruppi di “dipendenti-ciurma” si sfidano e gareggiano tra loro, si mettono alla prova e competono per raggiungere per primi la meta.
Il Coach in questo caso, non poteva essere che, un “formatore-pirata” vestito come Jack Sparrow del film Pirati dei Caraibi, il quale incita e motiva le squadre durante i vari giochi.
Spesso, questo contesto ludico, riesce a far emergere chi nel suo gruppo, manifesta doti di leadership e fa da guida ai propri compagni. Indicazione da cui l’azienda può trarre vantaggio per migliorare i propri Team interni.

Questa tipologia di organizzazione di Team Building Aziendale è praticabile dalla totalità delle aziende, dai dipendenti di ogni età, e dai loro familiari durante ad esempio, un Family Day aziendale.
Imparare giocando e divertendosi è alla base dell’apprendimento, basta guardare i bambini… E funziona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *