ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO

Il miglior fornitore luce e gas per la tua casa

Se pensi di pagare troppo per le tue utenze energetiche, potrebbe essere arrivato il momento di cambiare fornitore luce e gas. Infatti, la maggior parte delle famiglie italiane considera le bollette energetiche tra le principali preoccupazioni quando si tratta di spese.

 

Per questo motivo, diventa essenziale trovare una società energetica che offra un piano che si adatti meglio a te ed alle tue esigenze.
Continua a leggere il nostro articolo per scoprire come!

Come trovare il fornitore luce e gas più adatto a te

Passare ad un nuovo fornitore luce e gas è semplice, ma cercare quello giusto può diventare complicato. Innanzitutto quali sono i principali fornitori energetici nel mercato italiano?

  • Eni
  • Enel
  • Edison
  • Metaenergia
  • Hera
  • Axpo Group
  • Iren

 

Per trovare il fornitore più adatto a te è bene che tu consideri alcune caratteristiche che spesso non si prendono in esame, quali:

 

  • costo della materia prima (gas e/o energia elettrica)
  • eventuali sconti
  • frequenza della bolletta
  • modalità di pagamento delle fatture
  • durata del contratto
  • qualità del Servizio Clienti

Quanto appena citato ti consentirà di trovare l’offerta migliore. Dopodiché potrai procedere con la richiesta di attivazione del contratto luce e gas con il fornitore che preferisci.

Perché cambiare fornitore luce e gas?

Ci sono diversi potenziali motivi per cui potresti decidere di cambiare fornitore luce e gas per la tua casa. Per esempio se:

  • sei alla ricerca di opzioni più convenienti
  • stai cercando un piano energetico a tariffa fissa che non risente delle oscillazioni del mercato energetico. In questo caso, il passaggio a un nuovo fornitore luce e gas ti permette di selezionare un piano a costo stabile per l’intera durata del tuo contratto, con struttura, prezzo e condizioni contrattuali definite da ARERA (l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente)
  • desideri essere più ecologico e ridurre la tua impronta di carbonio nel rispetto dell’ambiente. Prendi in considerazione offerte green e fornitori luce e gas che utilizzano energia proveniente da fonti rinnovabili (solare, eolica, geotermica, etc.)
  • non sei soddisfatto del tuo attuale fornitore. Per esempio, sei alla ricerca di un Servizio Clienti più efficiente, opzioni di piano o semplicemente hai bisogno di un cambiamento
  • il tuo piano tariffario luce e gas non funziona più per te e per il tuo stile di vita
  • vuoi scegliere un fornitore luce e gas attivo nel Mercato Libero

 

In ogni caso, puoi attivare le Offerte Luce e Gas a Roma recandoti presso uno dei tantissimi sportelli ENI presenti sul territorio.

Cosa succede con la fine del Mercato Maggiore Tutela?

Come saprai, il 31 dicembre 2023 il Mercato Tutelato cesserà di esistere, con conseguente passaggio al Mercato Libero. Per passare da un mercato all’altro, non dovrai fare nient’altro che scegliere il nuovo fornitore luce e gas. Sarà poi lui ad occuparsi del passaggio che sarà gratuito.

 

In ogni caso, ti suggeriamo di consultare il portale delle offerte luce e gas attive sul mercato, reso pubblico dall’Autorità ARERA in questa pagina. Qui potrai trovare informazioni sui mercati energetici e sulle novità legislative, confrontare fornitori e piani e scegliere la tariffa che funziona meglio per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *