ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Integratori poco utili per la rivista francese 60 Millions de consommateurs

Un impietoso ritratto del mondo degli integratori arriva dalla rivista francese 60 Millions de consommateurs la quale ha dichiarato che solo pochi di questi prodotti si salvano dalla massa e sono utili per i consumatori. Secondo 60 Millions de consommateurs solamente un prodotto su dieci sarebbe promosso, risultato di un test che la rivista ha implementato per valutare quanti prodotti fra i più venduti siano effettivamente utili per chi li assume.

Secondo 60 Millions de consommateurs, moltissimi dei 120 prodotti analizzati – che includono anche cocktail di vitamine, omega 3, magnesio, probiotici e tantissimi comuni integratori – sarebbero prodotti che non sono indicati per un uso indiscriminato, ma dovrebbero essere sempre acquistati con molta attenzione.





La ricerca di 60 Millions de consommateurs presuppone qualche specifica: il problema di tanti integratori consiste nella carenza di adeguati controlli effettuati alla fonte, carenza che è incrementata dal fatto che non esiste una normativa davvero adeguata per il mercato degli integratori.

Troppi prodotti sono venduti senza alcuna certificazione, magari sul web, con indicazioni generiche e poco conformi alla realtà. Questo può trarre in inganno i consumatori o far pensare loro che gli integratori possano essere scelti senza cura.



Come scegliere, quindi, i migliori integratori alimentari?

Bisognerebbe quindi optare sempre per integratori che sono temprati da studi clinici effettuati su di essi e che hanno verificato la sicurezza del prodotto, il corretto dosaggio, e quindi che sono sicuri per la salute, per ulteriori indicazioni è possibile informarsi su siti specializzati come www.salutebenesserediete.it.

Mai affidarsi a prodotti sconosciuti o di scarsa qualità, magari provenienti dall’estero (come dalla Cina o altri Paesi). Meglio optare per integratori di qualità e prodotti in Europa, certificati, e dei quali comunque non bisognerebbe mai abusare. Per qualsiasi informazione sull’utilità degli integratori e sul loro corretto utilizzo, sarebbe opportuno fare riferimento al medico curante, identificando sempre quali sono i periodi nei quali ci sia davvero necessità di utilizzarli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *