ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

La coppa di parma: irresistibile, morbida, da far leccare i baffi.

“La porchetta” è l’azienda della famiglia Schianchi, situata a Langhirano in provincia di Parma, offre prodotti tipici della regione di prima qualità. Ebbene sì, perchè tutto ciò che producono è curato nei minimi dettagli, hanno un piccolo allevamento di suini e grazie a quest’ultimi riescono ad offrire salami, la Cicciolata di Parma, la Spalla Cotta di San Secondo, il Culatello con Cotenna ed anche la buonissima Coppa di Parma. 

La lavorazione artigianale, i maiali di origine italiana, l’amore, la cura per la tradizione sono le caratteristiche dell’azienda., sempre pronta ad offrire al meglio al suo cliente.

Cos’è la coppa di parma?

 Un tipico salame emiliano, delicato al palato grazie alle nervature di grasso e alla stagionatura lenta a cui è sottoposto, dal profumo caratteristico e molto morbido.

Questo prodotto si ottiene da un taglio fresco del maiale ricavato dalla zona cervicale superiore,quindi fasci muscolari del collo che aderiscono alle vertebre cervicali. Successivamente viene ricoperto di sale (salatura a secco), e messo a riposare su dei ripiani in modo tale che il sale penetri all’interno del pezzo, per almeno 10 giorni.. Dopo la salagione, la coppa viene inserita in un budello naturale di bovino legato a mano con delle corde di canapa, e messa ad asciugare in una sala dedicata (essiccazione)dove starà per un tempo minimo di 60 giorni, fino a 6 mesi. Con il passare dei giorni , il prodotto continua la sua disidratazione ed acquista i suoi profumi ed aromi, in un microclima controllato.

Il suo peso finale risulterà non inferiore a 1,3 kg e le dimensioni potranno variare da 25 a 30 cm di lunghezza.

La coppa dovrà essere conservata nella parte bassa del frigo, e dopo che è stata affettata bisogna avvolgerla in un canovaccio umido di vino bianco.

Ideali per la preparazione di aperitivi, merende e spuntini, panini, accompagnato da altri salumi, e la tradizione lo chiama vicino alla torta fritta.

Acquolina in bocca!? Corri a comprare la tradizionale coppa di parma  da “La Porchetta”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *