ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

la scuola di ballo aiuta i giovani ad emergere dalle monotonie e difficoltà

Sono un docente di Danza classica e Moderna, insegno ballo da da diversi anni, ho sempre desiderato essere un insegnante di danza soprattutto per lavorare coi più giovani, bambini, ma in particolar modo con gli adolescenti (i cosiddetti teenagers).

 

Negli anni mi sono convinto che per i giovani, la danza è un metodo utile per uscire da situazioni difficili.

 




In queste poche righe cercherò di trasmettere quanto segue: il ballo è un’arma positiva molto potente, ancor di più se a smuoverlo è un interesse soggettivo di origine personale oppure artistica.

 

Ho insegnato presso diverse strutture in Italia, una di quelle maggiormente importanti per la mia formazione è stata la scuola di ballo di Milano Phoenix a.s.d, questo è il sito web: phoenixstudiodance.com

 

Qui ho avuto modo di apprendere nel corso degli anni che sono diversi i genitori che cercano di iscrivere “forzatamente” i propri figli ad una determinata danza, senza però che questi abbiano mai dato nessun tipo di segnale di riscontro positivo o di interesse a riguardo (questo avviene soprattutto nelle grandi città)…

 




Secondo la mia esperienza di docente, dopo anni di lavoro e di dura sperimentazione applicata agli stili di insegnamento, posso affermare che sia per quanto riguarda i bambini piccolissimi, che per gli adolescenti, la danza è qualcosa di veramente formativo.

 

Il ballo è capace di aggregare socialmente, ma oltre a questo risaputo fattore, il ballo riesce a rigenerare il carattere di ogni singolo individuo, psicologicamente riesce a funzionare come risanatore di ferite: conosco tantissimi ragazzi che sono stati salvati dalle attività sportive, ed in particolar modo dalla danza, quest’ultima è l’organo di frizione tra la vita quotidiana e la distrazione, ed è un aiuto come valvola di sfogo per alleggerire i vari problemi che ci affliggono quotidianamente.

 

Questo perché l’attività possiede poteri terapeutici davvero miracolosi sotto l’aspetto psicologico, sono amico di diversi miei colleghi con un passato davvero triste, ma che grazie alle energie positive della danza (che si tratti di hip hop, classica, flamenco, o qualsiasi altro stile), hanno potuto in tutta tranquillità, col tempo, riscattare la propria posizione sociale, risollevarsi e nei casi più estremi, riparare ai propri errori.




 

Danzare non occorre quindi ad alleggerire solo carichi di stress leggeri, pesanti e quotidiani, ma in certi casi, può davvero aiutare a risolvere situazioni personali veramente complesse ed intricate.

 

Spesso e volentieri i più grandi attori teatrali, coreografi, ballerini, ed artisti di ogni genere, nascono dalle situazioni sociali più disparate e complesse, c’è un detto che paragona gli artisti a fiori che spuntano dalla melma, la maggior parte di essi prima di essere conosciuti non possiedono nulla, se non la passione per una determinata tipologia d’arte, la quale riuscirà a farli sempre sfuggire dalla loro situazione reale.

 

Tramite l’impegno e la passione sono nati (e nasceranno in futuro) artisti incredibili, forse i migliori in assoluto!

 

La forza di volontà che un essere umano è in grado di generare quando non ha nulla da perdere, tutto da guadagnare e si trova oltretutto in una situazione di completo riscatto su se stesso, risulterà una spinta energetica davvero utile, oltre ogni immaginazione.

 




Da istruttore di ballo vi consiglio con tutto il cuore di non bloccare mai i sogni artistici di nessuno, che si tratti di un figlio o di un amico, credere nelle persone è ciò che le aiuta più di tutto in assoluto.

 

Col tempo sono riuscito ad ottenere grandissimi risultati da persone completamente controindicate all’attività sportiva della danza, col tempo ho capito che tutto ciò che occorre è pazienza, perseveranza e credo.

 

Io ho sempre creduto nei miei allievi e loro, mi hanno sempre ripagato con grande soddisfazione e gratificazione per i risultati ottenuti!…

 

… Mai smettere di sognare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *