ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Litigio in diretta tv i conduttori cercano di mettere la calma

Sembra ormai diventata una moda che scoppi il caos in Tv
Nella trasmissione di Giusy Randazzo, il salotto dal titolo  Papavero magazine insieme al suo compagno di viaggio Cristian Alaimo è successo di tutto.
Ospiti della puntata erano Claudio Calascibetta  in arte Nikilaus e Antonino Lombardo in arte Noseal, i due erano in diretta con l’intento dichiarato di raccontare le loro verità collegate a Angela Chianello ed al videoclip pubblicato in autunno dal titolo: “Non ce n’è”. Ed è su questo argomento che è scoppiato il caos con accuse reciproche. Nikilaus ha accusato Noseal di avere incassato i guadagni generati dal video pubblicato su Youtube, mentre il cantante Noseal ha negato ogni addebito dicendo che il video non ha generato alcun guadagno ma l’ex  amico Claudio ha dichiarato di essere stato truffato non solo con la canzone della Chianello ma anche con altri progetti realizzati insieme allo stesso Noseal. Insomma accuse reciproche.
I conduttori  hanno cercato di mettere la calma tra i due soprattutto quando sono volate in studio accuse pesanti, ma c’è stato poco da fare, fino a quando non è intervenuta in diretta  l’avvocato Camilla Arnone  e Nikilaus ha preferito salutare e andare via.
Litigio in diretta Tv e alla fine non si è scoperta la verità, ma intanto ancora una volta, uno show televisivo è servito per alimentare polemiche personali.
Per chi si fosse perso la puntata ecco il link:  https://youtu.be/QcZhlkjm5Ew

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *