ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Logistica 4.0: processi di trasporto e stoccaggio

Le recenti novità su temi come Industria 4.0 e processi di digitalizzazione, coinvolgono non solo l’intera economia ma più nello specifico, anche la logistica.

Le strategie adottate fino ad ora per il trasporto, il processo di stoccaggio e la gestione logistica dei materiali, risultano aggiornate da rinnovate prospettive verso cui le aziende si stanno orientando, in nome di flessibilità e un maggiore accesso collaborativo delle informazioni.
Questa fase di cambiamento sta introducendo numerose occasioni di crescita per tutti gli operatori logistici, pur essendo accompagnata da non poche incognite sul futuro. In particolare, a correre i rischi più importanti, sono le aziende più grandi, quelle che hanno alle spalle già qualche anno di attività.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Non è una novità, infatti, che le aziende più giovani, entrano sul mercato adottando soluzioni It molto innovative, introducendo spesso nuovi modelli strategici e di business. Si tratta, molto spesso, di strumenti che non sono stati ancora oggetto di una vera e propria fase di sperimentazione.
Va detto, che in realtà, non è possibile trovare un altro comparto che sia coinvolto da un così complesso intreccio fra tutte le componenti che caratterizzano il processo di trasformazione.

Oggi chi guarda e opera nell’ industria logistica, a maggior ragione se integrata, sa di dover adottare non solo delle soluzioni per l’attuale gestione della digitalizzazione del settore, ma è consapevole di dover scegliere modelli capaci di guardare al domani.
Green ecomomy, blockchain, sistemi di trasporto e controllo attraverso i droni, con un occhio alle soluzioni più a basso costo per la gestione del magazzino, unite al decisivo settore dell’analisi dei Big data, sono fra gli aspetti decisivi e più rilevanti di tutto il settore.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

video_aziendali_logistica

Economia delle reti, nuovi modelli organizzativi e industriali, intelligenza artificiale, mezzi a guida autonoma e droni, nonché le stesse prospettive sul futuro della logistica commerciale, non sono temi portanti per la sola logistica in se ma per tutta l’industria. Con importanti ricadute anche sulle modalità di comunicazione,  promozione e presentazione aziendale. E’ infatti evidente che aziende operanti fino a ieri con modelli di business consolidati, debbano oggi dover aggiornare la propria strategia di marketing e soprattutto comunicare e promuovere all’esterno i benefici e i vantaggi ottenuti in termini di efficieneza dall’adozione delle nuove procedure. Proprio come in questa case history, incentrata su una storica azienda logistica operante nel settore del trasporto aviocamionato

Un chiaro esempio arriva proprio dall’economia delle piattaforme. In questo ambito è molto forte la preoccupazione che serpeggia fra piccole e medie imprese che, oggi, si ritrovano nella condizione di dover trasferire all’esterno la gestione di modelli di filiera.
Motivo per cui, sono sempre di più, le realtà imprenditoriali che stanno lavorando all’adozione di soluzioni interne.

Altro ragionamento riguarda poi la crescita dell’intelligenza artificiale nel settore, che porta con sé notevoli margini di crescita. Numerosi osservatori registrano infatti che l’intelligenza artificiale, al pari della robotica, condizionerà in maniera decisiva lo sviluppo dell’intero settore. Per robotica si intendono robot, co-robot e mezzi autonomi, fra l’altro già molto presenti nella logistica.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Da ultimo non si può non dedicare la giusta attenzione al tema della gestione e della protezione dei dati. Non c’è dubbio infatti che la logistica, proprio per le sue caratteristiche intrinseche, sia fortemente interessata da questa problematica. Ogni attore della filiera, infatti, è portatore e, allo stesso tempo, fruitore di dati propri e altrui. Resta cruciale la necessità di garantire a ciascun operatore un utilizzo dei dati che sia conforme esclusivamente a quanto autorizzato, sulla base di protocolli basati su sicurezza e rigore.

Giuseppe Galliano Studio
C.so Cavallotti 24
28100 NOVARA ITALY
www.giuseppegalliano.it

One thought on “Logistica 4.0: processi di trasporto e stoccaggio

Comments are closed.