ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Operazioni di rete e sicurezza centrali per le aziende di oggi: ecco come formarsi adeguatamente

Le aziende di oggi, anche quelle in assoluto di più piccole dimensioni, anche quelle che lavorano seguendo modalità piuttosto tradizionali, hanno ormai scelto la strada della digitalizzazione e della virtualizzazione. Questa è infatti l’unica strada possibile per le aziende che non vogliono restare indietro rispetto a tutte le altre realtà del loro specifico settore. Questa è l’unica strada possibile insomma per riuscire a diventare sempre più performanti nel proprio settore operativo, riducendo allo stesso tempo i costi e facendo sì che non sia mai possibile mettere a rischio i dati sensibili necessari per la propria attività e incorrere in alcun tipo di rallentamento. Dato che le aziende hanno queste necessità per le operazioni di rete e per la sicurezza dei dati, hanno anche bisogno di disporre di nuove figure professionali. Le figure professionali infatti più ricercate in questi ultimi anni sono proprio esperti in virtualizzazione, amministratori di rete, datacenter e Cloud administrator.




Coloro che vogliono trovare lavoro nel settore IT, devono quindi cercare di trasformarsi proprio in queste figure professionali. In molti credono che sia possibile assumere sulle proprie spalle le giuste competenze con il fai da te, studiando insomma in modo autonomo. In realtà non è affatto così. Certo, con il fai da te è sicuramente possibile ottenere una buona infarinatura di molte nozioni, soprattutto se siete persone comunque appassionate di nuove tecnologie, proattive e che se la sanno cavare senza grandi difficoltà, magari grazie al loro innato intuito, in molte occasioni. Ma con il fai da te non è possibile assumere tutte le competenze necessarie, quelle che solo degli esperti del settore, docenti formati insomma e abilitati, possono garantire. Non solo, con il fai da te è pressoché impossibile riuscire a prepararsi al conseguimento delle certificazioni. Credete davvero che le aziende basino le loro scelte solo sulle competenze che voi affermate di avere, senza che vi sia una qualche certificazione ufficiale a dichiaralo? Se la pensate così, siete degli illusi. Le competenze devono assolutamente essere dichiarate in modo ufficiale, con certificazioni che valgono non solo in Italia ma a livello internazionale, con certificazioni che devono essere adeguate all’anno in corso. Sì, perché una certificazione di dieci anni fa non ha nel mondo IT poi molto valore, dato che si tratta di un mondo in continua trasformazione.




Coloro che vogliono ad esempio oggi come oggi lavorare come esperti in virtualizzazione, amministratori di rete, data center e Cloud administrator devono assolutamente possedere la certificazione VCP-NV 2019, che può essere ottenuta seguendo un buon Corso VMware NSX. Il corso, tramite teoria, case studies, analisi delle funzionalità operative, laboratori pratici da remoto disponibili 24 ore su 24, consente di installare le implementazioni di rete virtuale NSX, di amministrarle e di configurarle al meglio, qualunque sia l’architettura fisica su cui è necessario operare. Non si diventa solo bravi in queste operazioni, assumendo le competenze più aggiornate sulle proprie spalle, ma ci si prepara al meglio all’esame per il conseguimento della certificazione, un esame che coloro che seguono questo corso non hanno certo problemi ad intraprendere e a superare.




Una volta inserita la certificazione nel proprio curriculum vitae, ecco che le aziende avranno davanti ai loro occhi candidati appetibili, ideali per le loro specifiche esigenze e che quindi possono trovare un posto di lavoro ad hoc in modo semplice. Non solo, si tratta dell’aggiornamento ideale anche per coloro che già lavorano in questo settore, ma che vogliono poter migliorare anno dopo anno, magari con la speranza di riuscire anche a fare carriera. Sapete quante persone esperte sono passate ad esempio da meri collaboratori esterni a veri e propri dipendenti a tempo pieno e indeterminato proprio grazie agli aggiornamenti e alle certificazioni? Sapete quante persone sono state messe con il passare degli anni a capo di un vero e proprio team? Si tratta di una scalabilità questa che solo chi ha voglia di aggiornarsi in modo costante può sperare di intraprendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *