ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Ottima Pizzeria scovata personalmente a Milano

Se state cercando un’ottima pizzeria situata per le bellissime strade di Milano, non indugiate e seguite il mio breve racconto (e consiglio)…

Mi chiamo Ciro C. e come lo si può arguire dal nome, sono campano.

Per lavoro spesso faccio il pendolare tra Roma, Torino e ogni tanto anche Milano; in quest’ultima città, succede sovente che ogni volta che ci capito è quasi sempre durante l’orario di pausa pranzo.




Il mio palato ed il mio stomaco sono abituati molto bene (o almeno questo è ciò di cui io mi vanto sempre con colleghi e amici), sono originario della provincia di Napoli, precisamente di Brusciano, qui è dove sono cresciuto fino alla maggiore età ed è sempre qui, dove la mia nonnina (che oggi non c’è più), mi ha insegnato a fare bene 2 cose: mangiare e cucinare!

Lei faceva bene tutto, dai primi ai secondi, al fritto tipico di Napoli,  per non parlare dei dolci, anche se il suo forte è sempre stata la pizza napoletana!…

La mia nonna era un portento con tutto ciò che poteva nascere da un impasto: i panuozzi napoletani, i panzerotti, i calzoni e tutte le prelibatezze che caratterizzano ancora oggi la mia terra di origine.

Per questo vorrei spendere qualche parola per la pizzeria di Milano ‘A Tarantella di via Guido Mazzali 5, in zona Lambrate.

Ho letteralmente scovato questa fantastica pizzeria dal sapore pienamente Partenopeo, completamente per caso!

Dovendo spesso recuperare terreno verso la Stazione Centrale di Milano attorno alle 14.30, devo sempre cercare dei luoghi decenti dove potermi cibare, nelle zone limitrofe alla stessa.

A Milano ho di fatto provato ed assaporato un po’ di tutto, sono stato presso Hamburgherie (oggi tanto di moda), ristoranti tipici Milanesi (davvero ottimi e dai piatti caratteristici), ho provato anche alcuni buonissimi take away nostrani, come ad esempio il mangiare da strada siciliano (ottimo), sono stato anche presso ristoranti stranieri come il classico cinese, quello vietnamita, brasiliano ed argentino (ottimi per la carne), ed ovviamente ho mangiato tramite moltissime pizzerie…

… ma è proprio qui, che ancora non avevo trovato la cosiddetta pizzeria che si avvicinasse o che mi ricordasse almeno lontanamente la vera pizza di Napoli come la faceva mia nonna!

Siccome un bel giorno avrei dovuto incontrare un cliente abbastanza dopo l’orario di pranzo, avevo più tempo del solito.




Mi spostai quindi dalla mia solita zona di “assaggi” della Stazione Centrale verso quella più studentesca e tranquilla di Lambrate, più precisamente mi trovai a Casoretto, un piccolo quartiere attaccato a quello Lambrate e di Città Studi, tutto questo naturalmente a piedi; solo così avrei potuto scorgere tra le vie più nascoste un qualcosa che avesse realmente attirato la mia attenzione… e così avvenne! 

Lessi a caratteri ben evidenti sull’insegna che si trattava di una vera pizzeria napoletana a Milano, fu la prima che incontrai (in realtà la seconda, la prima erano cinesi che si spacciavano per napoletani), il locale era pieno, sintomo di affidabilità della cucina…

Mi sedetti e chiesi subito il menù il quale mi apparve tra le mani con delle tipiche nomenclature napoletane, mi sentii già a casa; per non uscire troppo dalle righe ordinai dunque una semplicissima pizza margherita, la pizzeria possiede tutt’ora due giganteschi forni a legna ed i pizzaioli sono davvero professionali, lo si vede da come si muovevano, dalla stesura della pasta, dall’infornata e dall’accento… tutti napoletani d.o.c.!

La pizza una volta servita aveva quell’aspetto nostrano, era quello che desideravo vedere davanti ai miei occhi ed era come me lo immaginavo, aspettai quindi quei 30 secondi per farla un’attimo raffreddare… Era buonissima!

Mi ricordava Napoli, la mia pizza e la mia nonna!

Ottima per consistenza, gusto, ingredienti (io l’ho presa con mozzarella di bufala) e cottura (la cosa più importante!).

Ogni volta che torno a Milano passo dalla pizzeria ‘A Tarantella per risentirmi un po’ coccolato come faceva tanto tempo fa’ la mia nonnina!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *