ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Polizza da Viaggio in Quali Paesi è Obbligatoria

La Polizza da viaggio e a tutti gli effetti una assicurazione che ha la doppia finalità di tutelare la nostra salute ed il nostro portafoglio da eventuali spese mediche impreviste che si potrebbero rendere necessarie in caso di malattia o di infortunio che avvengono durante la nostra permanenza all’estero.
Detto questo la polizza da viaggio è una pratica assolutamente consigliabile da ottemperare in quanto a fronte di una piccola spesa aggiuntiva rispetto al costo di un viaggio avremo nel malaugurato caso di una malattia o di un infortunio una assicurazione che ci permetterà oltreché di evitarci dei costi imprevisti anche di assicurarci le migliori cure possibili nel paese ospitante.
Nonostante l’estrema utilità di una polizza di viaggio questa non è obbligatoria nella stragrande maggioranza dei paesi, solo pochi stati sovrani includono la stipula di una polizza di assicurazione da viaggio come condizione necessaria, ma non sufficiente, per il rilascio del visto di ingresso entro i propri confini nazionali.
Tra gli Stati più importanti in cui la polizza da viaggio è richiesta per l’ottenimento del visto ci sono la Russia e Cuba, con alcuni distinguo rispetto alla sua stipula che differenzia le norme da rispettare.
Per quanto riguarda la polizza da viaggio per la Russia oltre che essere obbligatorio questa deve essere stipulata ancor prima di fare la richiesta del visto e deve essere allegata alla documentazione necessaria a prescindere che questa venga presentata personalmente all’ambasciata o per mezzo di una delle varie agenzie visto Russia Firenze, Milano, Roma o di qualsiasi altra zona di italia.
Per quanto riguarda Cuba la polizza da viaggio può essere anche stipulata una volta arrivati alla frontiera cubana dove la possiamo fare grazie alla presenza di una sede della compagnia assicurativa del paese.
In realtà insieme alla Russia e a Cuba anche altri paesi richiedono obbligatoriamente di stipulare una polizza da viaggio che copra eventuali spese mediche per lo straniero, che ne avesse necessità, momentaneamente presente sul proprio territorio nazionale.
Tra questi paesi sovrani ci sono anche Ecuador, Bielorussia, Iran, paesi che tra l’altro hanno un’assistenza medica che non garantisce gli standard di assistenza medica di molti altri paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *