ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Quotazione Argento Super Rialzo nella Crisi Economica Post Lockdown

Quotazione argento raddoppiata nel periodo post lockdown, una performance che ha superato anche quella del super oro che ad agosto ha sfondato la soglia dei 2000 dollari oncia frantumando il precedente record storico del 2011.
A causa del lockdown i mercati finanziari sono crollati a marzo insieme alla economia reale che è stata in gran parte fermata dal blocco forzoso imposto dai vari governi occidentali, un cigno nero perfetto che ha colpito in modo analogo sia i mercati finanziari che l’economia reale.
Il rally dell’oro ha finito, come accade sempre in questi casi, per trascinarsi dietro anche la quotazione argento che nei momenti in cui il prezzo oro diventa troppo alto viene preferito da alcuni investitori che puntano sull’argento per proteggere il valore dei propri investimenti in quanto anche esse ha caratteristiche simili all’oro come bene rifugio.
L’elevata quotazione argento ha innescato anche l’aumento delle vendite, da parte di normali cittadini, di oggetti di argento presso i compro oro Firenze, Pisa, Milano e di ogni altra parte di italia, un fenomeno che si ripete in questi contesti che ha come obbiettivo quello di sfruttare il momento favorevole per realizzare guadagni insperati fino a poco tempo fa.
A far salire la quotazione argento non sono stati solo gli investimenti fatte dagli investitori in cerca di porti sicuri per i propri capitali, a contribuire all’aumento c’è anche la domanda del comparto industriale in quanto il valore di questo metallo è sostenuto anche da vari settori che lo utilizzano.
L’argento è molto utilizzato in vari ambiti industriali ma ciò che ha fatto raddoppiare la quotazione argento sono le sue caratteristiche intrinseche che lo rendono utili alla rivoluzione green, un fattore che in questo momento storico, dove il passaggio verso una economia green non è più rimandabile, lo fa diventare un bene di grandissime prospettive.
L’argento è un metallo utilizzato in ambiti che avranno una crescita esponenziale come: pannelli solari, 5G ed in molta altra tecnologia necessaria allo sviluppo dello smartworking, questi settori sono i primi a dover essere potenziati per rendere possibile uno sviluppo che oltre che ad essere efficiente dovrà rispondere alle nuove necessità di uno sviluppo green e sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *