ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Sapere di chi potersi fidare

Oggigiorno diventa sempre più importante capire di chi ci si può fidare veramente. La vita è fatta di continue scelte e il rischio di mettere il proprio futuro, i propri sogni, i propri guadagni in mano alla persona sbagliata, potrebbe presentarsi con estrema facilità. E questo solo perché si è in mancanza di strumenti corretti con cui poter valutare chi si ha difronte.

C’è anche la questione di chi dice che è “bianco”, chi invece sostiene che è “nero” ed il problema a questo punto diventa in quale causa riporre la fiducia per decidere da che parte stare. A parte i punti di vista individuali che nelle persone razionali derivano dall’esperienza, istruzione e capacità di osservazione, vi sono spesso scelte fatte “di pancia”, solo in base all’istinto e/o alla prima impressione che si riceve di una persona. Talvolta si rivela essere la scelta giusta, talvolta purtroppo si vorrebbe ritornare indietro nel tempo di quel tanto sufficiente per avere la possibilità di imboccare un’altra strada.

A quanti è capitato di scegliere un partner che poi si è rivelato diverso da come si credeva. Per quanti l’amico al quale si rivelava tutto si è dimostrato superficiale o attento solo ai propri interessi. A quanti è successo di cercare la collaborazione di un collega che poi, alla prima occasione, si è impossessato dell’idea altrui per fare bella figura con il superiore.

Le delusioni poi suscitano un tale disagio nell’individuo che con il passare del tempo hanno il risultato di allontanare dalle persone e soprattutto creano una totale sfiducia verso gli altri. La persona giunta a questo punto non riesce più a godersi la vita poiché si isola e diffida di chiunque.

A cosa quindi bisogna stare attenti per non essere tratti in inganno?

Secondo gli studi del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard la maggior parte delle persone è costruttiva e manifesta buoni propositi nei confronti del prossimo, meritandosi per questo un’esistenza felice; solo una minoranza è costituita da persone che non fanno altro che ledere e distruggere. Citando Hubbard “E che cosa, nelle loro azioni, ci permette di vedere più a fondo? La loro capacità di aiutare” e ancora “Chi è buono è in grado di aiutare. Chi è cattivo non lo farà o, se lo fa, “aiuterà” solo per tradire”.

Egli ha elencato le dodici caratteristiche che una persona manifesta nel suo modo di comunicare e di relazionarsi con gli altri o nel suo modo di affrontare la vita che, se considerate nella loro interezza, possono rivelare se quella persona è degna di fiducia o meno, se la compagnia di quella persona condurrà ad una vita felice oppure sarà la fonte di tanti fallimenti.

Per imparare quali sono le caratteristiche e quindi riconoscere le persone di cui potersi fidare, la Chiesa di Scientology ha messo a disposizione un corso online totalmente gratuito al seguente indirizzo:

https://www.scientology.it/courses/suppression/overview.html.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *