ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO

Sii sostenibile con le offerte green!

La rilevanza che la questione sostenibilità ha acquisito in questi ultimi anni ha portato diversi esperti a studiare soluzioni per riuscire, nella nostra quotidianità, a rispettare l’ambiente. Uno degli ambiti che più ha investito per migliorarsi è sicuramente il mondo dell’energia, con molteplici fornitori luce e gas che si sono impegnati a proporre offerte green.
Ma cosa significa offerte “green”? Vediamolo di seguito.

Le offerte green: cosa sono?

Quando parliamo di offerte green parliamo di particolari promo caratterizzate da una fornitura di luce e/o gas ecosostenibile. Principalmente, un’offerta luce e gas viene considerata green se:
● la fonte di energia utilizzata per produrre l’energia fornita è 100% rinnovabile (per esempio energia solare, eolica, idrica, ecc)
● il fornitore che propone l’offerta, solitamente di gas, si occupa di compensare le emissioni inquinanti prodotte tramite progetti sostenibili; un esempio è Plenitude, che finanzia progetti di conservazione forestale grazie all’acquisto di crediti di carbonio.

Quali sono i fornitori green?

L’elenco di fornitori green, e le loro relative offerte, è lungo: troviamo Enel, Iren, NeN, Sorgenia e tanti altri. Proprio per questo motivo, trovare delle promo luce e gas non è affatto difficile: ricerche come “offerte luce green” oppure “Offerte green a Roma” (per esempio)
Tra le migliori sul mercato possiamo elencare:
● Eni Plenitude Trend Casa
● Enel E-Light
● Offerta luce e gas Nen

Trend Casa di Eni Plenitude

L’offerta luce e gas green pensata da Eni Plenitude per i suoi clienti è Trend Casa. La promo è molto vantaggiosa poiché il prezzo della materia prima corrisponde agli indici PUN e PSV, ovvero il prezzo riservato dal mercato all’ingrosso agli operatori energetici.
A questa spesa, va poi aggiunto un piccolo contributo pari a 0,0132 €/kWh per la fornitura di luce e 0,1080 €/Smc per la fornitura di gas. Alla spesa totale si dovranno poi sommare, mensilmente, i costi di commercializzazione e vendita pari a €10.

Enel E-Light di Enel Energia

Tra le offerte energia green più convenienti troviamo Enel E-Light, particolarmente apprezzata dai clienti poiché presenta tre differenti piani di fornitura.
Il primo è E-Light bioraria, che prevede una spesa differita a seconda della fascia oraria durante la quale si effettuano i consumi:
● nella fascia diurna – ovvero dal lunedì al venerdì, dalle (8:00 alle 19:00) – il prezzo della materia prima energia è pari a 0,32189 €/kWh
● di sera e nei weekend (nella fascia F23) il prezzo dell’energia è invece ridotto e ammonta a 0,26679 €/kWh.
Il secondo piano si chiama E-Light senza orari e, al contrario del primo, prevede un’unica spesa per la materia prima energia. Infatti, la fornitura di energia è pari a 0,285 €/kWh durante tutte le ore del giorno.
L’ultimo piano è Notte e Festivi, caratterizzato da una tariffa molto particolare. Di notte e nei festivi (quindi da lunedì al sabato, dalle 23:00 alle 7:00, e tutte le domeniche) il prezzo dell’energia è azzerato. Invece, di giorno la spesa per la fornitura ammonta a 0,56973 €/kWh.

L’offerta green di NeN

Un’altra valida alternativa è la promo del fornitore NeN, che ai suoi clienti fornisce energia al 100% verde e gas a impatto zero.
Aderendo all’offerta, potrai usufruire di un sistema di tariffazione trasparente: infatti, il fornitore formula una rata fissa mensile calcolata sui tuoi consumi di luce e gas. Più in particolare, la spesa per quest’ultimi ammonta a 0,290 €/kWh per la materia prima luce e 1,05 €/Smc per il gas naturale.
Per accertarti che il fornitore che hai scelto sia davvero green controlla la Garanzia d’Origine. Scopri qui di cosa si tratta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *