ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Tende da sole a vela: consigli per l’acquisto

Chi cerca sempre nuove soluzioni di design per la propria casa è attento a selezionare arredi moderni e funzionali all’interno come all’aperto. Le tende da sole a vela, per esempio, rappresentano un nuovo passo in avanti e una rivoluzione nel mondo delle coperture outdoor. Non richiedono pareti o ancoraggi a terra, liberando dello spazio prezioso, proteggono bene da sole (e intemperie) e garantiscono una resa estetica davvero di classe.

Rispetto alle coperture tradizionali (gazebo, tettoie e tensostrutture), le vele ombreggianti sono completamente realizzate in tessuto o telo PVC, a eccezione per gli ancoraggi. Questo le rende leggere e gradevoli alla vista, ma i materiali selezionati sono anche estremamente resistenti e assicurano una buona tenuta alla calura del sole, alle piogge, a raffiche di vento e altro ancora.

Prima dell’installazione, però, esistono una serie di fattori che meritano la nostra attenzione. Posizionare delle tende a vela richiede infatti un ragionamento sugli ancoraggi, l’area scelta, la forma (triangolare o rettangolare), il modello e soprattutto dove comprarle.

Misure e forma della vela

Una tenda a vela può avere varie misure a seconda dello spazio da ricoprire e della distanza tra gli ancoraggi. Solitamente le vele da giardino hanno dimensioni più grandi e possono essere sostenute da pali in acciaio per essere posizionate anche all’aria aperta, non per forza vicino a un edificio o un albero. Le tende a vela per terrazzi sono in genere più piccole per alternare zone di sole e zona d’ombra, ma non è una regola fissa.

Altra questione importante è la forma, perché da qui si creerà il tipo di ombra. Esistono infatti vele triangolari e tende da sole a vela rettangolari, con un lato in più da sostenere. Qui la scelta dipenderà dal punto di installazione: vele ombreggianti triangolari si sposano bene agli angoli del giardino o del terrazzo, mentre in uno spazio centrale merita una bella e più grande vela rettangolare.

Ancoraggi: pali o muri?

Un punto importante sia ai fini estetici che strutturali è stabilire i punti di ancoraggio delle tende a vela. Anche questo aspetto va deciso prima dell’acquisto, per non ritrovarsi con una copertura outdoor non adatta nella forma e nelle dimensioni.

Le vele ombreggianti si possono collocare sulla facciata di un edificio con tasselli oppure a elementi sporgenti esistenti. In giardino si possono utilizzare alberi sufficientemente robusti, oppure montare dei pali per tende a vela e personalizzare meglio il punto di destinazione della tenda.

Posizione del sole

La tenda a vela ha il fondamentale compito di creare una zona ombreggiata e fresca per rendere più fruibile uno spazio all’aperto, anche con la calura dei pomeriggi estivi. Pertanto, ragionare sulla rotazione che compie il sole durante la giornata è una prerogativa dell’installazione.

Chi installa una vela ombreggiante deve osservare il movimento da est verso ovest che il sole compie d’estate (leggermente differente da quello che fa in autunno) e valutare dove si trova in cielo nelle ore più calde, dalle 12.00 alle 18.00. Le coperture a vela andranno posizionate tra i raggi solari e la zona da riparare, assicurandosi che coprano il più possibile per tutto l’arco di tempo più rovente.

Il modello di tenda a vela

Non tutte le vele da sole ombreggianti sono uguali. Ne esistono di vari modelli, oltre alla versione standard in tessuto. Molto apprezzate in una casa che guarda al futuro è la tenda a vela motorizzata, apribile o mobile. Con un pulsante del telecomando si può regolare l’apertura del manto, richiuderlo o spostarlo dove c’è più bisogno di riparo.

In alternativa esistono le vele avvolgibili, che possono scomparire arrotolandosi intorno a una struttura pensata per riavvolgerle. Un’ottima soluzione per ottimizzare il proprio spazio riparandolo quando serve e togliendo la copertura quando non è necessaria.

Le vele da giardino riparano dal sole, ma in alcuni casi anche dalla pioggia. In questo caso esiste la versione di vela per esterni impermeabile, con telo in PVC che offre migliori garanzie di un tessuto.

Dove acquistare tende da sole e vela

A seconda della qualità di prodotto che si intende acquistare esistono due soluzioni. La prima è quella di scegliere una tenda a vela a buon mercato presso un rivenditore generalista: si possono trovare vele da sole su Amazon, Ikea, Obi, Brico e altre catene (in negozio e online). Il vantaggio è essenzialmente il prezzo, più basso rispetto a ogni altra alternativa.

Per una copertura professionale e perfetta per il proprio spazio esterno, valutare un fornitore di tende a vela su misura è una soluzione più consigliata. Per esempio, le vele da giardino Tensonova sono progettate e realizzate sulla base delle esigenze del cliente, dalle misure ai colori, dagli ancoraggi alla forma, inclusa l’installazione di tecnici specializzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *