ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Un’inedita opera di Domenico Cimarosa pubblicata in edizione critica

Dal 10 luglio 2021 è disponibile nel mercato editoriale una nuova pubblicazione dedicata al compositore aversano Domenico Cimarosa. Cimarosa, nato nella cittadina campana nel 1749 è stato uno degli ultimi grandi esponenti della cosiddetta Scuola Napoletana e fu, insieme a Giovanni Paisiello e a pochi altri compositori, celebre e richiesto in tutti le corti d’Europa. Dopo un immenso successo riscosso in gioventù nei teatri napoletani, la sua carriera ebbe un fortunoso balzo in avanti e il suo nome cominciò a uscire dalle mura della capitale borbonica. Alla fine degli Anni ’70 del Settecento iniziò a mietere quasi ininterrottamente grandi successi a Roma, Venezia, Firenze, Vicenza; nel 1787, chiamato dalla zarina Caterina II di Russia, partì alla volta di San Pietroburgo nominato compositore di corte. Proprio durante il soggiorno russo, il musicista compose la straordinaria opera seria La vergine del sole, su libretto di Ferdinando Moretti, che debuttò al Teatro Ermitage di San Pietroburgo nell’autunno del 1788. Cimarosa terminò il proprio servizio presso la corte di Caterina II nel 1792 e, nel fare ritorno insieme alla propria famiglia a Napoli, soggiornò per qualche mese a Vienna, incaricato dall’imperatore Leopoldo II di comporre per i teatri di quella città almeno due opere, tra le quali il celeberrimo Il matrimonio segreto che debuttò al Burgtheater nel febbraio del 1792 con immenso successo.

Proprio l’edizione critica de La vergine del sole è al centro dell’iniziativa editoriale promossa dall’Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa” che rende finalmente disponibile per l’esecuzione, o anche per il semplice studio, la partitura di quest’opera seria, che, spesso citata dai biografi del musicista come una delle sue migliori opere serie, non era mai stata pubblicata ed era sostanzialmente impossibile trovarne un’edizione a stampa completa.

L’edizione critica dell’opera, curata da Simone Perugini e pubblicata, come detto, dall’Accademia Lirica Toscana “Domenico Cimarosa”, non solo offre un’edizione affidabile del testo cimarosiano, ma è anche introdotta da un saggio storico/metodologico che inquadra il lavoro alla luce dei più recenti studi sulla figura del compositore, del librettista e del clima culturale russo in cui debuttò il lavoro.

L’edizione critica de La vergine del sole, distribuita da Amazon, comprende la pubblicazione della partitura, la riduzione canto e pianoforte e delle parti orchestrali per l’esecuzione.

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *