ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Come organizzare un Party Estivo Fai da Te

L’estate è il periodo ideale per organizzare una festa o un party per ritrovarsi e condividere insieme divertimento cibo e bevande fresche che diano ristoro al caldo.
La bella stagione e le lunghe giornate sono ideali per organizzare una festa, per fare ciò le cose da fare sono molte e devono essere fatte con la massima attenzione.
Molti non avendo la minima esperienza nell’organizzare un party preferiscono affidarsi ad uno dei servizi di catering Firenze, molto diffusi nella zona, o di qualsiasi altra città a seconda di dove ci troviamo.
In questo il lavoro di preparazione dell’ambiente e dei cibi e delle bevande possiamo completamente delegarlo all’azienda che abbiamo scelto in quanto molte di queste attività sono organizzate non solo per la fornitura di cibi e bevande ma anche dell’intrattenimento degli invitati con musica o altre attività.
Nel caso però decidessimo di organizzare un party fai da te è bene seguire alcune regole precise per evitare momenti di confusione e di imbarazzo durante lo svolgimento della festa.
Location, la scelta del luogo è particolarmente importante soprattutto in estate il caldo tende a rendere afosi e troppo caldi anche alcune zone all’aperto, per questo motivo è bene scegliere luoghi chiusi adeguatamente climatizzati o all’aperto purché non direttamente esposti al sole.
La location potrebbe essere resa più piacevole con allestimenti adatti alla stagione prediligendo colori chiari e leggeri oltre che dalla presenza di con piante che diano la sensazione di una naturale freschezza.
La musica, scegliere un musica giusta è particolarmente importante per dare alla festa il giusto ritmo, la diffusione di una musica di genere misto ad un giusto volume che non interferisca con la possibilità di dialogare degli invitati è la scelta solitamente migliore.
Cibo e bevande, ultima ma non per importanza è la preparazione e la somministrazione di cibi e bevande.
In considerazione della stagione estiva è preferibile optare per ricette fresche oltre che semplici da mangiare, in questi casi soprattutto per un party dinamico un’idea è quella di offrire cibi da consumare anche senza posate o già suddivisi in monoporzioni già pronte per evitare lunghe file.
Per quanto riguarda le bevande la cosa migliore è quella di prevedere vari punti di approvvigionamento valutando anche la possibilità di dividere cibo e bevande in punti separati anche se non troppo distanti tra loro.
In questo modo avremo file meno lunghe evitando la stessa fila tra chi vuole un drink da chi vuole il cibo.
Per quanto riguarda le bevande oltre alle classiche bevande analcoliche posiamo organizzarsi per offrire cocktail abbinati a frutta, senza eccedere con le gradazioni alcoliche che con il caldo portano ad una sudorazione eccessiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *